Maccheroni pugliesi alla puttanesca

Ingredienti

  • 200g Maccheroni Pugliesi

  • 250g Pomodorino Corbarino in succo
 1 Spicchio d’aglio

  • 100g Olive Nere
  • 15g Capperi Sotto Sale
  • 6 Acciughe di Cetara Sott’olio

  • Olio EVO San Comaio “Ravece” selezione The Rag

Procedimento

Mettere a mollo i capperi sotto sale in un bicchiere d’acqua per sciacquare il sale in eccesso e reidratarli leggermente, trascorsi 5 minuti scolarli e metterli nel forno a microonde alla massima potenza per un paio di minuti fino a che non saranno completamente asciutti; frullare i capperi ormai essiccati per ottenere una polvere (ne potete preparare di più e conservare in un vasetto chiuso per oltre 6 mesi).

In una padella mettere l’olio EVO, 2 acciughe e lo spicchio d’aglio, far sciogliere le acciughe e far soffriggere dolcemente l’aglio; quando sarà ben dorato toglierlo e aggiungere i pomodorini.
Far cuocere a fiamma viva fino a quando il pomodoro non inizia a tirare e la salsa risulti abbastanza densa. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua, salarla quando raggiunge il bollore, cuocere i Maccheroni Pugliesi “al dente” (leggermente duri) e terminare la cottura nella padella con un pò di acqua di cottura.

Saltare aggiungendo un filo d’olio, le altre 4 acciughe tagliuzzate, le olive e un po’ di polvere di capperi. Servire avendo cura di spolverare sulla pasta un po’ di polvere di capperi, potete aggiungere a piacere un po’ di prezzemolo tritato.